Skip to main content
LA VOCE DELLA FONDAZIONE

Notizie, eventi, progetti ed iniziative

Comunicati

Fondazione: nuova Governance

È Alessandra Fazio la neoeletta presidentessa di Fondazione Carta Etica del Packaging per il biennio 2022-2024. Alessandra Fazio ricopre la carica di Head of Quality in Nestlé Italiana, a cui approda, dopo un percorso di crescente responsabilità in aziende alimentari multinazionali, cominciato nel mondo dei converter. Nel piano di proposte per il biennio di presidenza, al primo posto mette una vice presidentessa e un vice presidente che ha voluto al proprio fianco, come valore aggiunto per le competenze e l’esperienza: Chiara Faenza – Responsible for Sustainability and Values Innovation | CSR Manager COOP Italia e Osvaldo Bosetti – Group Industrial Europe Packaging Director and CEO | Goglio North Europe.
Rassegna

Fondazione: gli eventi di maggio 2022

Maggio è un mese che si preannuncia ricco di appuntamenti per Istituto Italiano Imballaggio e per Fondazione Carta Etica del Packaging, che ha come obiettivo la diffusione dei 10 principi enunciati dalla Carta Etica del Packaging, per stimolare visioni e riflessioni sulla progettazione etica dell’imballaggio e una nuova cultura d’impresa.
Rassegna

Viscom Talks

Viscom Italia Live+Digital è il punto di riferimento per chiunque cerchi tendenze e innovazione, eccellenza e sempre nuovi stimoli di business: il luogo migliore per tutte le aziende del settore in cui creare rapporti con nuovi clienti, rafforzare la brand awareness e ampliare il proprio network internazionale.
Rassegna

Packaging ed Etica, un binomio straordinario

Ci voleva Anna Paola… quell’Anna Paola Cavanna che, dopo aver rinnovato e rivitalizzato l’Istituto Italiano Imballaggio, al suo secondo mandato come Presidente ha voluto e concretizzato, con entusiasmo e coraggio, il progetto Fondazione Carta etica del Packaging. Ecco cosa è accaduto, cosa sta per accadere e, statene certi, accadrà.
Divulgazione

CAF 2022: progetti finali

Università Sapienza, Facoltà di economia, Sala Acquario. 15 allievi, 14 progetti innovativi ispirati alla Carta Etica del Packaging. Alla presenza di Alessandra Fazio, presidentessa della Fondazione Carta Etica del Packaging e del Professor Maurizio Boccacci Mariani, Professore ordinario di Scienze merceologiche del Dipartimento di Management della Sapienza e Direttore del corso, si è svolta la giornata di presentazioni dei 14 progetti proposti dai 15 allievi del Corso di Alta Formazione in Packaging Management.
Divulgazione

Convegno – IL PACKAGING, TANTI VOLTI un solo obiettivo

Nella splendida cornice di Venezia, si è svolto lo scorso maggio, il convegno dal titolo “Il Packaging, tanti volti un solo obiettivo”, promosso e organizzato da Fondazione Carta Etica del Packaging, in collaborazione con Istituto Italiano Imballaggio. Alla presenza di autorevoli relatori si sono susseguite testimonianze e riflessioni sul tema dell'etica applicata al packaging, un manufatto al centro non più e non solo di un sistema informativo ma in relazione con un sistema valoriale più alto. Condotto e moderato dalla giornalista Cristina Lazzati, direttrice di MARK UP, l’evento ha toccato temi di grande attualità ma allo stesso tempo inediti: dai green claims all'etica nell'impresa, dalla finanza etica sostenibile al pensiero filosofico.
Packaging Academy

Università di Lund, Svezia

Negli anni '80, l'Università di Lund si rese conto che era necessario investire nell'istruzione e nella ricerca nell'area dell'imballaggio. Per questo motivo è stata istituita una cattedra aggiuntiva. Oggi l’università offre diversi percorsi di laurea, corsi e master nell’ambito dell’imballaggio.
Packaging Academy

ESEPAC, Francia

Fondata nel 1991 su iniziativa della Haute-Loire CCI, l'Università di Clermont Auvergne per soddisfare le esigenze delle aziende di materie plastiche dell'Alta Loira, Esepac è diventata leader nell'istruzione del packaging in Francia.
Packaging Academy

Università La Sapienza di Roma e Fondazione Carta Etica del Packaging

Unico nel suo genere in Italia, il programma è strutturato per consentire a laureati di primo livello di sviluppare un percorso formativo altamente professionalizzante con riferimento al contesto organizzativo e strutturale della filiera del packaging, un settore altamente qualificato, con una forte vocazione internazionale e fiore all’occhiello della bilancia commerciale italiana.